Luglio, 2019

24Lug(Lug 24)8:00 am25(Lug 25)4:00 pmPunta Dufour - Cresta Rey - 4.634 mtUna cavalcata sulla seconda cima delle Alpi Attività, Corsi e Spedizioni:AttivitàTipo di disciplina :Alpinismo in alta montagna

Dettagli evento

Punta Dufour dalla sua cresta più bella

La seconda cima delle Alpi è Punta Dufour, una delle numerose cime del massiccio del monte Rosa. Si può raggiungere in diversi modi: dalla via normale svizzera, la più facile, passando una notte al rifugio Monterosa Hutte. Percorrendo in giornata 1.800 metri di dislivello su terreno di ghiacciaio facile fino alla Silbersattel (la Sella d’Argento). Si raggiunge poi la cima attraverso un canale attrezzato con corde fisse.

Si può raggiungere anche dalla via normale italiana che passa dal colle Gnifetti, oltrepassa Punta Zumstein e poi attraverso una cresta su bella roccia arriva in vetta.

La cresta Rey sale a Punta Dufour attraverso un itinerario tracciato da Guido Rey, il forte alpinista torinese, nei primi anni del novecento.

Per raggiungere l’attacco è necessario scendere nel ghiacciaio del Grenz dal colle del Lys. Si risale poi il ripido pendio nevoso da cui si innalza lo sperone roccioso. La cresta si sviluppa poi su roccia ottima con passaggi di II e III grado e un passaggio di IV aggirabile.

Difficoltà:

D- è la gradazione globale di questo itineraio. Tecnicamente di media difficoltà, fisicamente difficile, è richiesto un ottimo allenamento a causa della quota elevata, una buona acclimatazione ed è necessario essere disinvolti nell’arrampicata con gli scarponi su terreno facile.

La quota comprende:

Accompagnamento della guida alpina

La quota NON comprende:

Spese di viaggio, pernottamento mezza pensione al rifugio, impianti di risalita.
Spese della guida da dividere sui partecipanti.

Minimo partecipanti:

Massimo 2 persone per guida

Materiale necessario:

Casco, imbraco, scarponi, ramponi e piccozza classica, occhiali da sole, crema solare, thermos, viveri da corsa per i pranzi.

Programma di massima:

Il primo giorno viaggio a Gressoney. Una volta presi gli impianti di risalita a Stafal e raggiunta punta Indren, ci incammineremo per raggiungere il rifugio Capanna Gnifetti dove pernotteremo.

Il secondo giorno partiremo molto presto dal rifugio per intraprendere la salita. Una volta raggiunta la vetta scenderemo dalla normale italiana, percorrendo così le due più belle creste sulla Punta Dufour.

Se ti piaca questa attività potresti essere interessato anche alla Cresta del Leone al Cervino

 

 

 

Data

mercoledì 24 Luglio 8:00(am) - giovedì 25 Luglio 4:00(pm)

Luogo

Gressoney - Valle d'Aosta

Costo

950 € una persona – 650 € a persona per due partecipanti

Organizzatore

error: Contenuto protetto
X
X
X