LE ASOLE DI BLOCCAGGIO – Su Secchiello – Mezzo Barcaiolo – Piastrina


 

Perchè è importante conoscere le asole di bloccaggio?

Le asole di bloccaggio sono necessarie, perchè in montagna si usano i freni per fare sicura e non strumenti autobloccanti!

Per questo motivo l’assicuratore deve essere in grado di liberare le mani in caso di necessità!

IN QUALI CASI HO BISOGNO DI LIBERARE LE MANI

  • Il mio compagno è caduto o si è fatto bloccare e ha bisogno di riposare. Tenere a lungo la corda in tensione è faticoso per chi fa sicura.
  • Il mio compagno non è appeso, comunque si è fermato su una cengia per orientarsi o sistemare l’attrezzatura.
  • Devo cercare qualcosa nello zaino, raccogliere un oggetto, vestirmi, controllare la relazione
  • Devo passare qualcosa al compagno che si è già scollegato dalla sosta.

 

CONTROASOLA

Non è un opzione, ma un obbligo, ancora più evidente con corde nuove e/o sottili. E’ necessario realizzare sempre la controasola per evitare che l’asola di bloccaggio si sciolga accidentalmente.

 

FACILE DA SCIOGLIERE

L’asola di bloccaggio è comoda da sfilare anche quando la corda è in carico.

 

IMPORTANTE

Effettua sempre lo svincolo con entambe le mani sulla corda scarica!

 

SU CHE STRUMENTI SI USA

  1. Secchiello e secchiello multiattrezzo: in questo caso si fa entrare l’asola nel moschettone che vincola lo strumento all’imbrago.
  2. Mezzo barcaiolo sia al primo di cordata che al secondo: l’asola si fa entrare in un occhiello della corda creato preventivamente.
  3. Piastrina: anche in questo caso l’asola entra in un occhiello di corda, per poi abbracciare la corda carica.

AUTOSOCCORSO

E’ una manovra fondamentale per iniziare a comprendere le complesse manovre di autosoccorso in parete.

 

Per vedere l’utilizzo appropriato dei vari attrezzi assicuratori guardate come usare i freni.

Potete seguire il mio canale Youtube, dove trovate anche altri tutorial e scrivermi a alberto@wbguides.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto
X
X
X