Ramponata al Monte Cimone

La Ramponata al Monte Cimone è una bellissima escursione invernale, che permette di toccare la vetta più alta del nostro Appennino.
Saliremo dalla solare parete sud ovest, che è sicuramente il versate più selvaggio della montagna, lontano dagli impianti di risalita.

Il nostro punto di partenza sarà Doccia (1237 m), da dove inizieremo a salire nel bosco fino a quota 1700 m circa, dove continueremo su pendii aperti.

Il percorso non presenta grosse difficoltà tecniche ma ha un dislivello elevato.

Difficoltà

Facile, adatto come prima esperienza in ambiente invernale
Dislivello totale 950 m

Requisiti per la partecipazione

  • Buona forma fisica: il dislivello di 950 m necessita di un buon livello di allenamento aerobico

Materiale necessario 

Scarponi impermeabili e caldi, ramponi classici e coppia di bastoncini (se non li avete le mettiamo a disposizione noi), due paia di guanti, berretto, abbigliamento invernale adeguato, thermos, viveri da corsa, occhiali da sole, crema solare.

La quota comprende

Accompagnamento da parte di un professionista qualificato (Guida Alpina o A. Guida Alpina),  utilizzo del materiale comune, noleggio del materiale per chi ne fosse sprovvisto

La quota NON comprende

Viaggio da effettuarsi con mezzi propri

Costo

60 € a testa

Numero minimo 5 partecipanti

 

Se sei interessato alla Ramponata al Monte Cimone, potrai anche essere interessato alla

Ciaspolata al Lago Santo Modenese

Corso di Alpinismo Invernale Base

Corso di alpinismo invernale base per principianti

Corso di alpinismo base per imparare le tecniche e le conoscenze fondamentali per affrontare le nostre montagne di casa (Appennino ed Apuane) nella stagione invernale, ed anche per prepararsi per salite estive sulle Alpi, come ad esempio sui 4000 delle Alpi.

IL CORSO SI ARTICOLA IN 2 WEEK-END:

> 1-2 Febbraio 2020

> 15-16 Febbraio 2020

PRINCIPALI TEMI TRATTATI:

– tecniche di progressione su neve, ghiaccio e terreno misto appoggiato
– corretto utilizzo dei ramponi e della piccozza su pendenze lievi e moderate
– discesa in corda doppia, anche da ancoraggi realizzati su neve
– gestione del rischio valanghe e autosoccorso in valanga

Obiettivo: imparare le tecniche e le conoscenze fondamentali per affrontare le nostre montagne di casa (Appennino ed Apuane) nella stagione invernale.

Difficoltà: facile, corso base.

Costo: 290 € (corso base + corso avanzato: 610 €)

La quota comprende: insegnamento da parte di una guida della Scuola. Uso dell’attrezzatura comune di sicurezza.

La quota NON comprende:

Eventuali pernottamenti

Eventuali impianti di risalita

Spese della guida da dividere tra i partecipanti

Materiale necessario:

– scarponi rigidi o semirigidi idonei alla neve
– ramponi in acciaio 12 punte con sistema di aggancio adatto ai propri scarponi
– piccozza classica con becca in acciaio
– imbragatura da arrampicata
– casco

Materiale opzionale:

(portate queste cose se le avete, ma non acquistatele… durante il corso capirete quali sono le attrezzature più comode da utilizzare)
– moschettone a ghiera parallelo
– piastrina gi-gi
– altri moschettoni a ghiera
– cordini in kevlar
– ARTVA, pala e sonda

Abbigliamento consigliato:

– da escursionismo invernale (compresi guanti e cappello caldi)
– giacca leggera impermeabile (guscio)
– soprapantaloni impermeabili
– ghette
– occhiali da sole alta protezione
– crema protezione per le labbra

Parte dell’attrezzatura può essere fornita dalle guide o noleggiata presso negozi convenzionati.

Potrebbe interessarti anche il Corso Avanzato di Alpinismo Invernale

 

error: Contenuto protetto
X
X
X