Fuoripista al Tonale

Ultimo week-end della stagione di fuoripista al Tonale. Questo comprensorio, grazie alla quota elevata e all’esposizione a Nord conserva la neve fino a stagione avanzata. Inoltre presenta canali incassati nei quali è possibile trovare polvere anche in Aprile. 

Anzi la neve migliore da sciare è proprio tipica della della stagione quando le nevicate cadono normalmente in assenza di vento e le temperature sono un po’ più miti.

Non mancano le discese molto lunghe, lontane dagli impianti di risalita e dalle piste, come il classico Pisgana e il Pisganino, spesso caratterizzate da ottima neve. Pur essendo molto frequentate, grazie alla nostra esperienza e alla conoscenza della zona, potrà essere possibile sciare su neve non tracciata dato che la superficie è molto ampia e alcune varianti non sono così evidenti.

Ci sono discese di ogni livello di difficoltà e lunghezza per cui questo comprensorio si addice anche ai principianti.

Dettagli

  • Costo: 160€ a persona
  • La quota comprende: accompagnamento da parte della guida alpina, materiale di uso comune.
  • La quota NON comprende: viaggio da effettuarsi con mezzi propri, pernottamento mezza pensione il sabato, spese della guida da dividersi sui partecipanti.
  • Minimo partecipanti: 4
  • Materiale necessario: da fuoripista o scialpinismo, con pelli di foca, imbragatura, artva, pala e sonda, ramponi e piccozza in base alle condizioni, occhiali da sole, crema solare e indumenti da quota. E’ possibile noleggiare il materiale necessario presso negozi convenzionati. Richiede informazioni al momento dell’iscrizione.
  • Difficoltà: sono possibili itinerari di ogni livello, da principiante fino a ripidi canali. Il programma verrà stabilito in base alla capacità tecnica e l’esperienza dei partecipanti.

Dai un’occhiata al video realizzato durante alcune nostre uscite di freeride.

Abbonamento stagione freeride

E’ possibile acquistare un pacchetto di 4 uscite (4 week-end) al prezzo di € 500.

Il costo delle singole uscite è € 160

Condividi

Fuoripista Gressoney Alagna

Il fuoripista Gressoney Alagna è fra i più apprezzati. Anzi possiamo affermare che il comprensorio Monte Rosa Ski è proprio tra i più famosi del mondo per il freeride.

E’ caratterizzato da discese molto lunghe, lontane dagli impianti di risalita e dalle piste, dei veri viaggi in alta montagna che possono impegnare anche alcune ore. Alcune delle più note sono la Salza, la Valle Perduta, la Balma, l’Olen, Passo Zube, la mitica Malfatta, la Bettolina o i Piani di Verra solo per citare le più classiche.

Ci sono discese di ogni livello di difficoltà e lunghezza per cui questo comprensorio si addice anche ai principianti.

Un altra caratteristica è la presenza di itinerari che si svolgono nel bosco rado a quota non troppo elevata, come ad esempio nella zona di Punta Jolanda, per cui è possibile sciare anche con il brutto tempo. Spesso le giornate in cui nevica sono addirittura le più divertenti per le condizioni eccezionali che possono crearsi rapidamente

Dettagli

  • Costo: 160€ a persona
  • La quota comprende: accompagnamento da parte della guida alpina, materiale di uso comune.
  • La quota NON comprende: viaggio da effettuarsi con mezzi propri, pernottamento mezza pensione il sabato, spese della guida da dividersi sui partecipanti.
  • Minimo partecipanti: 4
  • Materiale necessario: da fuoripista o scialpinismo, con pelli di foca, imbragatura, artva, pala e sonda, ramponi e piccozza in base alle condizioni, occhiali da sole, crema solare e indumenti da quota. E’ possibile noleggiare il materiale necessario presso negozi convenzionati. Richiede informazioni al momento dell’iscrizione.
  • Difficoltà: sono possibili itinerari di ogni livello, da principiante fino a ripidi canali. Il programma verrà stabilito in base alla capacità tecnica e l’esperienza dei partecipanti.

Potrebbe interessarti anche la discesa della Vallée Blanche a Courmayeur – Chamonix.

Dai un’occhiata al video realizzato durante alcune nostre uscite di freeride.

Abbonamento stagione freeride

E’ possibile acquistare un pacchetto di 4 uscite (4 week-end) al prezzo di € 500.

Il costo delle singole uscite è € 160

Condividi

Corso di Freeride intensivo.

Il nostro Corso di Freeride Intensivo permette in soli 3 giorni di acquisire le tecniche e conoscenze di base per iniziare a praticare consapevolmente questa bellissima attività.

Il Freeride, detto anche Freeski o più semplicemente sci fuoripista si svolge nei comprensori sciistici ma prevalentemente fuori dalle piste battute. Sfrutta dunque gli impianti di risalita per accedere a discese fuoripista che, a seconda del luogo, possono anche essere dei veri e propri viaggi in montagna e delle bellissime avventure. 

E’ una attività molto ludica, divertente ed emozionante e infatti conta un numero sempre crescente di praticanti. Tuttavia, come tutti sanno, comporta anche degli specifici rischi, che possono essere gestiti solo con una opportuna conoscenza del terreno e con l’adozione di particolari regole comportamentali.

Il corso sarà prevalentemente concentrato sugli aspetti di sicurezza, ed in particolare alla prevenzione del rischio valanghe. Inoltre affronteremo anche aspetti di tipo tecnico proponendovi esercizi utili a migliorare la vostra capacità di scendere agilmente nei diversi tipi di neve non battuta.

Programma

Verrano affrontato i seguenti argomenti:

– prevenzione del rischio valanghe (1), interpretazione del bollettino valanghe, valutazione sul terreno di fattori di pericolo, valutazione sul terreno della pericolosità del manto nevoso

– prevenzione del rischio valanghe (2), regole comportamentali, metodi per limitare i fattori di rischio soggettivo e le trappole euristiche

– autosoccorso in valanga: ricerca con artva pala ed sonda

– tecnica di discesa: esercizi specifici finalizzati a migliorare la propria abilità nella neve fresca

Difficoltà:

facile, necessario saper sciare in pista anche su piste nere

La quota comprende: 

accompagnamento e insegnamento da parte della guida alpina

La quota NON comprende: 

Viaggio, pernottamento mezza pensione, impianti di risalita, spese della guida da dividersi sui partecipanti

Minimo partecipanti: 

4

Materiale necessario:

-Sci con attacchi da scialpinismo o freeride

-Pelli

-Scarponi da scialpinismo o freeride

-Zaino da 20-30 lt (sul quale sia possibile caricare gli sci)

-ARTVA, pala e sonda

-Imbraco

-Lampada frontale (con batterie di ricambio)

-Maschera da sci

– Casco

 Altre informazioni:

Potrebbero interessarti anche le nostre uscite collettive di freeride:

 

Guarda un video delle nostre uscite di freeride

Condividi
X